Turismo in Spagna Visitare Murcia, una guida per visitare e scoprire Murcia, Spagna.

Bandiera Spagna

   

Visitare Murcia

Stemma MurciaCentro industriale e commerciale di notevole importanza, sito nella zona sud orientale della Spagna e capoluogo dell'omonima comunità autonoma, Murcia possiede anche una forte tradizione agricola, ereditata dalle dominazioni arabe e favorita dalla presenza del fiume Segura.

Murcia è una città universitaria vivace e accogliente, è provvista di un centro storico elegante, facilmente raggiungibile e percorribile a piedi attraverso il Paseo de la Glorieta de Espana e il Paseo del Malecòn.

Uno dei punti di passaggio obbligati in una visita al centro è la Plaza del Cardenal Belluga, che ospita due dei principali monumenti cittadini: la Cattedrale di Santa Maria e il Palazzo Episcopale.

Altri luoghi di grande interesse sono la Plaza Santo Domingo, La Merced e il Casino de Murcia (più che un casinò moderno, una sorta di circolo maschile dai tratti del pub inglese).

Diversi sono anche gli splendidi giardini e le aree verdi che abbelliscono la città, tra i quali spicca il Jardin de Floridablanca e, a pochi chilometri dal centro, il Parco Regionale de Carrasco y el Valle.

La tradizione artistica della città è rappresentata dalla presenza dei suoi principali musei:
quello monografico, quello etnografico, quello delle Belle Arti e quello di Arte Sacra.

Tuttavia, uno degli elementi di maggior attrazione rimane il mare: se la Costa Càlida della regione di Murcia è conosciuta per le sue splendide spiagge (in particolare quella di Calabardina e quella di Bolnuevo), a poca distanza dalla città di Murcia viene offerto lo spettacolo della Manga del Mare Minore (una delle principali località turistiche della regione), un'ampia laguna, separata dal Mar Mediterraneo, che consente la pratica degli sport acquatici ed è anche conosciuta per i bagni termali con i suoi fanghi marini dalle ottime proprietà terapeutiche.

Il clima mediterraneo rende Murcia una mèta piacevole in ogni momento dell'anno, anche se
d'estate il caldo raggiunge picchi ragguardevoli, che rendono la primavera la stagione migliore per gustare le bellezze cittadine, a partire dalle caratteristiche feste, per lo più di stampo religioso, come la Pasqua, la Semana Santa (in cui si assiste alla suggestiva processione delle sculture di Salzillo) e la Fiesta de Primavera (durante la quale ha luogo l'entierro della sardina, festa caratteristica di origini ottocentesche).

La varietà culinaria offerta da Murcia lascia più che soddisfatto il palato, con piatti di pesce e di carne e verdure sempre freschissimi e le specialità tipiche del luogo, dal pisto huertano alla minestra di ceci e bietole e al Zarangollo, il tutto innaffiato dai migliori vini locali, come il Bullas, lo Yecla e il Jumilla.


Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583